Amato Icaro, matita intera
Amato Icaro zoom
Amato Icaro, visione angolare
Amato Icaro, retro

Amato Icaro

[Questa scultura è in possesso dell’ artista Olandese Grietje Postma]

“Non sono mai stato sicuro che la morale della storia di Icaro dovesse essere: <<Non tentare di volare troppo in alto>>, come viene intesa in genere, e mi sono chiesto se non si potesse interpretarla invece in un modo diverso: <<Dimentica la cera e le piume, e costruisci ali più solide>>”
– Stanley Kubrick

Conosciamo tutti la storia del nostro amato Icaro. Ma quale è stato il suo veramente il suo errore?
Alcuni dicono che semplicemente non è stato attento, ha perso la concentrazione per un momento. Altri dicono che si è sentito grande, perchè non era mai stato così in alto, e che volesse volare sempre più in alto, cercando di raggiungere qualcosa che avrebbe potuto non avere la possibilità di raggiungere una seconda volta.
O forse le sue ali non sono state costruite bene abbastanza. 
Qualunque fosse stato il suo errore e comunque sia finita la sua avventura, la sua storia rimane una delle più affascinanti, e mi ha fatto pensare a quanto possiamo rischiare per seguire i nostri sogni.

“Non rammaricarti mai per la tua caduta,
O Icaro del volo senza paura.
Perché la più grande tragedia di tutti,
È non provare mai la luce che brucia”
– Oscar Wilde

 

Condividi